assegno unico figli

In attesa dell’Assegno unico familiare che partirà dal primo gennaio 2022, è attiva la procedura per la richiesta dell’assegno temporaneo ai figli minori di 18 anni. È una misura che mira ad aiutare le famiglie in difficoltà.



Chi può fare la richiesta?

L’assegno spetta ai nuclei familiari con figli minori a carico che non possono percepire l’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF):

  • I lavoratori autonomi;
  • I disoccupati;
  • I coltivatori diretti, coloni e mezzadri;
  • I titolari di pensione da lavoro autonomo;
  • I nuclei che non hanno uno o più requisiti per godere dell’ANF.

Entro quando presentare la richiesta?

La domanda può essere presentata a partire dal 1° luglio 2021 fino al 31 dicembre 2021. Ma vi vogliamo ricordare la prima scadenza del 30 settembre, per ricevere tutte le mensilità a partire dal mese di luglio 2021!

Come si legge nel sito dell’INPS:

Per le domande che saranno presentate entro il 30 settembre 2021 l’assegno temporaneo sarà riconosciuto dal mese di luglio 2021. In caso di presentazione successiva, la prestazione sarà riconosciuta a partire dal primo giorno del mese di presentazione della domanda.

Quindi sarà molto importante fare la richiesta entro il 30 settembre per poter ricevere le mensilità di luglio, agosto e settembre. Chi fa la richiesta dopo il 30 settembre non potrà più ricevere gli assegni dei mesi precedenti.

Per avere maggiori informazioni sull’assegno temporaneo per figli minori clicca qui.

Ricordatevi di iscrivervi al canale di AmiraMondo per rimanere sempre informati!

Seguiteci anche sui nostri social Instagram e Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.