Dal 1° aprile 2021 alle ore 12:00 è stato attivato il sito web per la richiesta del Bonus Cultura 2021.

Il ministro della Cultura Dario Franceschini ha dichiarato:

Il Bonus cultura per i diciottenni è un’iniziativa di successo e un investimento importante che in questi anni ha visto crescere sia il volume dei giovani iscritti, arrivati a quasi 1,6 milioni, sia i fondi spesi che hanno superato i 730 milioni di euro. Risorse significative tanto più in questo momento di emergenza

Che cos’è il Bonus Cultura?

Il Bonus Cultura è un’iniziativa economica in favore dei giovani che hanno compiuto 18 anni, per facilitare ad ampliare il loro bagaglio culturale. Il Governo mette a disposizione una somma di 500 euro da spendere in libri, corsi di musica o di lingua, musei, monumenti, cinema, eventi culturali e molto altro. 

Quando si potrà richiedere?

Il Bonus Cultura si potrà richiedere dal 1° aprile 2021 fino al 31 agosto 2021.

Chi può chiederlo?

Tutti coloro che nel 2020 hanno compiuto 18 anni potranno fare la richiesta del Bonus Cultura.

Come fare per richiederlo?

Solo i ragazzi nati nel 2002 potranno registrarsi nel sito www.18app.italia.it tramite l’identità digitale SPID.

Se non avete SPID e non sapete come richiederlo, potete cliccare qui.

Cosa si può acquistare?

Grazie al Bonus Cultura si potranno acquistare libri, biglietti teatrali e spettacoli, cinema, mostre, corsi di teatro, corsi di lingua straniera, corsi di musica ecc. Potrà essere usato anche per il pagamento di abbonamenti di riviste in formato cartaceo e/o digitale.

Il bonus cultura non comprende l’acquisto di computer, cellulari o tablet.

Per un singolo acquisto non ci sono limiti di spesa. Però non si prevede l’acquisto di più di un’unità dello stesso bene o servizio: per es. non si possono comprare due biglietti per lo stesso spettacolo teatrale, o più copie dello stesso libro.

Dove si può acquistare?

Dopo essersi registrati al portale, verrà generato un buono, che dovrete stampare oppure salvarlo nel vostro telefono, e poi mostrarlo al negoziante che aderisce all’iniziativa.

Se volete acquistare online, basterà inserire il codice identificativo di 8 cifre generato dal sistema.

Ricordate che non tutti i negozi aderiscono all’iniziativa. Cliccando qui troverete l’elenco degli esercenti che aderiscono.

Attenzione!! Potrete spendere il Bonus Cultura fino al 28 febbraio 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.